Polenta e coniglio alla cacciatora

Polenta e coniglio alla cacciatora
Portata
Tempo
preparazione
Tempo
cottura
Persone
Attrezzatura
image/svg+xml
Secondi
40/45 minuti
q.b.
5/6 persone

Ingredienti

polenta:
450 g di Farina di Granoturco Bramata per POLENTA RUSTICA Tre Grazie
acqua q.b.
cacciatora:
1 coniglio di media grandezza
2/3 carote
2 spicchi d'aglio
2 cipolle medie
450 g di pomodori pelati sgocciolati
100 g di passata di pomodoro
1/2 bicchiere di vino bianco
olio d'oliva, sale, pepe
rosmarino, salvia

Preparazione

1

Polenta: ponete in una capace pentola l'acqua, portate a bollore, salate e versate a pioggia la farina di granoturco. Sempre mescolando, portate a cottura la polenta. Controllate di sale e allontanate dal calore.

2

Coniglio alla cacciatora: tritate le verdure e rosolatele in padella con un filo di olio. Unite il coniglio a pezzi, dorateli, bagnateli con il vino e sfumate. Aggiungete alla preparazione rosmarino e salvia, i pelati e la passata di pomodoro. Aggiustate di sale e pepe.

3

Incoperchiate e cuocete la carne a fiamma bassa per 1 ora (bagnate con acqua, se il fondo di cottura dovesse asciugare eccessivamente).

4

Servite il coniglio alla cacciatora con la polenta calda.

Farina di Granoturco Bramata per Polenta Rustica

Farina di Granoturco Bramata per Polenta Rustica

Si tratta della farina di mais a granulometria più grossa.

 

E' consigliata per la produzione della migliore qualità di polenta, di alcuni dolci tipici e di alimenti dietetici.

In collaborazione con